News

Da Bennett a Robertino – Stefano Jotti in Una Patatina nello Zucchero

Da Bennett a Robertino – Stefano Jotti in Una Patatina nello Zucchero

patatina2

Alan Bennett1

Sul palco del nuovo teatro Sancarluccio un nuovo spettacolo messo in scena da Stefano Jotti che ne cura anche la regia insieme a Renato Carpentieri. Uno scapolo di mezza età ci accoglie nel suo nucleo familiare, lui e sua madre. Due caratteri opposti: lei vispa e pimpante, lui disadattato e imbranato. Il tipico figlio di famiglia, un po’ come quel Robertino da svegliare in “Ricomincio da tre”, film d’esordio di Massimo Troisi che ha calcato la piccola scena di via San Pasquale a Chiaia con la Smorfia. “Una patatina nello zucchero” è un monologo tragicomico dalle sfumature delicate, momenti esilaranti si alternano agli attimi di tenerezza pura ispirati da Graham, uomo di mezza età, scapolo e disadattato, che vive ancora con la madre ottantenne in procinto di sposare una vecchia fiamma di gioventù.  Un uomo che non ha mai avuto una donna, se non sua madre, e il sesso lo fa solo sulle riviste, con qualche maschio da copertina. Graham racconta la sua storia con ironia e sensibilità, mostrando i personaggi del suo racconto attraverso se stesso, in un modo più acuto di quanto lo si voglia credere. Un testo che riesce a parlare della solitudine e della diversità. Una madre ancora piena di vita malgrado la sua veneranda età, che riscopre il sapore dell’amore grazie al ritrovamento di una vecchia fiamma, che le promette una nuova gioventù. Insieme progettano serate, divertimenti e viaggi…E più cresce in lei questa voglia di vivere, più cresce in Graham la solitudine che ormai sembra essere compagnia di vita. Una storia che il protagonista racconta dalle proprie mura di casa, precisamente dalla sua stanza, diario segreto di una intimità contorta, scoprendosi infine omosessuale. Una realtà questa che la mamma ha sempre conosciuto e che a volte utilizza per assopire ribellioni nascenti. La vecchia signora nel finale scoprirà, grazie a Graham, che lo spasimante ha già una moglie che lo aspetta a casa e che lei è soltanto l’amante di un uomo che si diverte a prendere in giro donne sole.  Così, con il cuore spezzato ritorna dal suo più fedele compagno, Graham.  Ma Graham accetterà questo? Da venerdi 7 a domenica 9 febbraio 2014 al Nuovo Teatro Sancarluccio. Compra il biglietto ora.

 

sancarluccio

4 febbraio, 2014

Nessun commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *