News

Francischiello – Amleto: il dubbio è a corte

Francischiello – Amleto: il dubbio è a corte

francischiello - un amleto re di napoli
10321667_10204010172756894_8932953457665584491_oCarmine Borrino rappresenta una possibile via creativa, tutta napoletana ma con prospettiva europea, per il nuovo teatro e per le generazioni più giovani. Il suo Francischiello è un giovane regnante ferito nell’orgoglio, condannato a resistere all’avanzata sabauda, che sopraggiunge incontrastata. Bella eredità quella raccolta dal padre: Francesco II di Borbone, battezzato Francesco d’Assisi Maria Leopoldo (Napoli, 16 gennaio 1836 – Arco, 27 dicembre 1894), è stato re del Regno delle Due Sicilie dal 22 maggio 1859 al 13 febbraio 1861. Figlio di Ferdinando II di Borbone e della prima moglie Maria Cristina di Savoia (figlia di re Vittorio Emanuele I), che morì appena cinque giorni dopo il parto, fu il quinto ed ultimo re Borbone sul trono di Napoli e, in assoluto, l’ultimo re del Regno delle Due Sicilie. E la sua storia è storia di sospetti e di potere, di intrighi e raggiri. Parla attraverso le parole del principe di Danimarca poiché ne condivide la tragica dimensione: come nella corte di Elsinore, anche il Palazzo Reale di Napoli iniziò scricchiolare a causa di veleni interni e dubbi, equivoci e ambiguità, infidi inganni e personaggi sospetti. Come il generale Filangieri al quale Ferdinando II lo avrebbe affidato. Un interessante parallelo che da corte a corte attraversa l’Europa tessendo una fitta rete di richiami, riferimenti, allusioni.

Lo spettacolo sarà di scena al Nuovo Teatro Sancarluccio dal 13 al 16 novembre 2014.

LEGGI LA SCHEDA SPETTACOLO E ALTRE INFORMAZIONI

 

sancarluccio

23 luglio, 2014

Nessun commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *